• Terapia per l'anovulazione

    Durante la terapia per l'anovulazione si somministrano idonee quantità di ormoni ( in genere FSH) per un numero di giorni variabile secondo la risposta individuale della paziente che viene controllata con una serie di ecografie (monitoraggio follicolare) ed eventualmente misurazioni degli ormoni nel sangue (monitoraggio ormonale) nel corso della terapia

    Quando si fa:
    Nei casi in cui spontaneamente l’ovulazione non si verifica mai o quasi mai.

    Perché si fa:

    Per ottenere l’ovulazione generalmente di un solo follicolo.

    Come si fa:
    Si somministrano idonee quantità di ormoni ( in genere FSH) per un numero di giorni variabile secondo la risposta individuale della paziente che viene controllata con una serie di ecografie (monitoraggio follicolare) ed eventualmente misurazioni degli ormoni nel sangue (monitoraggio ormonale) nel corso della terapia. Quando il follicolo ha raggiunto dimensioni mature (intorno ai 20 mm) si consigliano i rapporti sessuali e si somministra un farmaco (HCG) per provocare l’apertura del follicolo e la fuoriuscita dell’ovocita (ovulazione) che potrà essere fecondato.

    Risultati:
    Le percentuali di gravidanza, nell'arco di sei mesi, con questa terapia, possono giungere al 55% . Una delle situazioni trattabili con questa terapia è la Sindrome dell'ovaio policistico.

    Rischi:
    Se si sviluppano ed ovulano più di un follicolo sono probabili gravidanze gemellari e raramente l’”iperstimolazione ovarica”

    Impegno della coppia:

    modesto.

Dr. Giorgio Franco - Urologo e Andrologo

Nato in provincia di Bari nel luglio del 1956 si laurea in Medicina e Chirurgia con lode nel novembre del 1980. Si specializza successivamente in urologia e in chirurgia generale (entrambe con lode) e si diploma con lode nel corso di perfezionamento in ecografia uro-nefritica nel 1991. Membro dell’American Urological Association nel 1994 è funzionario tecnico presso il Dipartimentoto di Urologia dal Nov 1988 al nov 2001. Ricercatore Universitario confermato dal nov 2001 ha raggiunto l’idoneità a Concorso di Professore Associato in Urologia nel 2005. È inquadrato come Professore Associato presso il Dipartimentoto Urologia U.Bracci Università di Roma nel 2007.

Vanta numerose attività cliniche in Italia e soprattutto all’estero: frequenza alla Clinica La Luz (Prof. Perez Castro) di Madrid, al Centro Microchirurgia ed Urologia St. Lukes Hosp. St. Louis, USA (Dr. Silber), al Centre of Reproductive Health, University of California, Irvine, USA (Dr. Asch) e al Leicester General Hospital, UK (Dr. Terry). Nel 1987 ha lavorato un anno presso la University of Natal (Sud africa) come senior registrar/lecturer, parificato dal Ministero della Sanità ad 1 anno di Aiuto in Ospedale clinicizzato con mansioni didattiche.

Oltre alla sua attività medica, oggi insegna Uurologia al Corso di Laurea in Scienze infermieristiche dell’Università “La Sapienza” di Roma presso la Sede di Rieti, Roma Ospedale IFO, Mostacciato, presso la Scuola di Specializzazione in Chirurgia Plastica, Università “La Sapienza” di Roma e “Microchirurgia in Urologia” presso la Scuola di Specializzazione in Urologia, Università “La Sapienza” di Roma.

Vanta 246 pubblicazioni (52 su riviste recensite su Medline, vedi elenco), 91 come primo autore.

Centro infertilità e di PMA Biofertility Contattaci per un consulto

Centro infertilità e di PMA Biofertility

Via degli Eroi di Rodi 214

Roma

Tel/Fax : 06-8415269

email: centrimanna2@gmail.com

Segreteria lun-ven 9 - 13 |15 - 19

FacebookTwitter